IL BLOG DI ALESSANDRA MUSSOLINI
e mail: alessandra.mussolini@senato.it
twitter: @ale_mussolini_

venerdì 16 gennaio 2009

Rissa tra compagni

Ieri sera ad ANNO ZERO, la trasmissione di approfondimento politico di RAI2, si è consumata una nuova rottura a sinistra. Lucia Annunziata, sdegnata per l'impostazione troppo filo palestinese (per lei) data dal collega Santoro alla puntata, ha abbandonato gli studi televisivi. Oggi l'inevitabile seguito, con polemiche annesse anche a livello istituzionale.
Francamente della (ennesima) rissa tra compagni poco ce ne cale.
Non crediamo che il Michele "furioso" sia così sprovveduto da non prevedere quanto sarebbe accaduto.
Siamo, quindi, sicuri che Santoro abbia veramente voluto fare un favore ai palestinesi?
Visto il risultato ottenuto qualche dubbio ci assale.

6 commenti:

MISTER X ha detto...

per l'annunziata la trasmissione era troppo filo palestinese?
anche per me,decisamente;per motivi che purtroppo spesso la gente neanche conosce:in primo luogo si sappia che comunità ebraiche vivono li da ormai 5000 anni e non sono semplicemente arrivati negli anni 40,
in secondo luogo israele ospita molti palestinesi dando loro un lavoro e un tenore di vita che a casa loro si sognerebbero(accedono senza problemi a cariche pubbliche!) e sono cittadini di serie A a tutti gli effetti,mentre se un israeliano esce e va nei paesi limitrofi(non solo palestina)..diciamo solo che probabilmente non ne esce vivo...
in terzo luogo quandoISRAELE SI E' RITIRATO DA GAZA sperando nella pace i palestinesi hannoRASO AL SUOLO serre e impianti costruiti da israele mettendo in piedi rampe di missili e usandole per bene

Detto questo hamas nel suo statuto prevede non solo la cancellazione di israele,ma anche l'uccisione di tutti gli ebrei sulla faccia della terra quindi il dialogo che santoro auspica direi che è irrealizzabile

MISTER X ha detto...

in fine vorrei confrontare le richieste di hamas e israele:
-israele chiede di essere lasciato in pace
-hamas(e purtroppo anche moltissimi palestinesi)vuole la cancellazione di israele

abbiamo ancora dubbi su quale parte sostenere?
PS:in sintesi il mio pensiero è che visto che hamas non la smetteva di lanciare missili cercando una buona volta di colpire degli obiettivi come scuole ,edifici ecc,l'azione militare di israele era COMUNQUE inevitabile e bene hanno fatto ad agire prima che venissero colpiti loro perchè solo così in questa tragedia DELLE VITE LE HANNO RISPARMIATE

MISTER X ha detto...

mi ero dimenticato di dare un'ultima stoccata a rula jebreal, sempre in posa per farsi adulare,non è altro che un'alba parietti + abbronzata,
sempre insofferente con chi non la pensa come lei

Bastiano ha detto...

Certo è che Israele e Palestinesi - nessuno! - non fanno alcun passo avanti, dei morti non gliene frega niente a nessuno

MISTER X ha detto...

bastiano,per molta gente hai ragione tu,ma la guerra è una cosa incontrollabile,ringrazio il cielo che non c'è da noi

Bastiano ha detto...

Anche io ringrazio Dio per quanto non accade da noi, ma vorrei tanto che guardasse anche un pò in MO