IL BLOG DI ALESSANDRA MUSSOLINI
e mail: alessandra.mussolini@senato.it
twitter: @ale_mussolini_

martedì 19 ottobre 2010

La teca del Duce torni a Villa Torlonia

Beni Culturali: Mussolini, la teca di mio nonno torni a Villa Torlonia- Roma, 18 ott. - (Adnkronos) - ''Quella rara e splendida teca in madreperla non va ignorata, ma va recuperata e riportata a Villa Torlonia, dove e' sempre stata, nella camera da letto di mio nonno Benito. Per questo mi appello alla soprintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma e al sindaco Gianni Alemanno, affinche' si recuperi un altro importante documento storico d'Italia''. A parlare e' Alessandra Mussolini, dopo aver appreso la notizia della presenza della teca del duce, messa in vendita nella mostra 'Antiquari nella Roma Rinascimentale', aperta a Roma, al Santo Spirito in Sassia, fino a domenica 24 ottobre.''Lo stesso antiquario che la possiede -continua la Mussolini- ha detto di essere disposto a darla via per un prezzo piu' accessibile, qualora tornasse nel suo luogo di origine, cioe' a Villa Torlonia. Fu donata a mio nonno nel 1926 dai Francescani Minori per conto di papa Pio XI, fu un primo passo -spiega- verso l'accordo dei Patti Lateranensi tra Regno d'Italia e Santa Sede, sottoscritti nel 1929 e rappresenta al suo interno il pellegrinaggio di S. Francesco con i suoi discepoli alle porte di Gerusalemme''.''Purtroppo, in passato -conclude l'onorevole- sembra che durante un'asta sia andata perduta la lettera di mia nonna Rachele che l'accompagnava, per cui i segreti e le discordie che la teca respiro' nella camera da letto di mio nonno li portera' con se' per sempre. Ma e' un dovere storico recuperarla e farla tornare a Villa Torlonia''. 18/10/2010 ore 18.13

Nessun commento: